Panasonic Lumix GH7: “Designed with filming in mind”

Con l’annuncio della nuova Lumix GH7, Panasonic pone nuovamente l’accento sulle capacità video delle sue camere, sottolineando come la nuova mirrorless micro 4/3 sia “designed with filming in mind”.

La nuova camera può infatti registrare internamente video Apple ProRes RAW fino a 30p e mette a disposizione il formato C4K Apple ProRes fino a 60p. Inoltre, è disponibile anche la registrazione Open Gate, su tutta la superficie del sensore, 5,8K fino a 30p. Sarà poi possibile filmare in slow motion ad alta risoluzione 44:2:2 10 bit 4K120p e 4:2:2 10bit FHD240P HFR.

Vediamo ora GH7 nel dettaglio.

Panasonic Lumix GH7: i principali punti di forza

Panasonic Lumix GH7 monta un sensore Micro quattro Terzi da 25,2 megapixel con messa a fuoco di rilevazione di fase PDAF, assistita da algoritmi sviluppati con intelligenza artificiale. In questo modo la camera è in grado di riconoscere tre diversi tipi di soggetti: auto, motociclette, treni e aerei.

A riprova del pensato utilizzo video per questa camera, abbiamo una modalità di stabilizzazione E.I.S., pensata per le riprese effettuate camminando che aggiunge alle funzioni di compensazione del mosso la correzione della prospettiva.

Tra le specifiche tecniche che saranno sicuramente apprezzate vi è la possibilità di sfruttare in real time le LUT personalizzate e il supporto Timecode sia in ingresso sia in uscita.

Panasonic Lumix GH7 durante uno shooting

Design e ulteriori novità

In ambito audio un’interessantissima novità è data dalla possibilità di registrazione float a 32 bit interna. Abbinando la camera al nuovissimo XLR 2 (opzionale), sarà possibile registrare l’audio senza doversi preoccupare della regolazione del gain.

Su GH7 è stata inoltre introdotta l’Enhanced Real Time Lut: la camera sarà compatibile con l’ultima versione della Lumix app LUMIX Lab App per una connettività veloce e facile, fornendo una gran varietà di opzioni per shooting creativi.

Per concludere, GH7 possiede 2 slot di memoria, CFExpress type B e SD UHS 2 v90. Sul corpo (realizzato in lega di magnesio e resistente a polvere, schizzi e temperature fino a -10°), è presente una ventola in grado di dissipare il calore e permettere la registrazione video illimitata.

Design panasonic Lumix GH7

Lumix GH7: con un aggiornamento a pagamento arriva ARRI LogC3

Tutto entusiasmante finora, ma la novità davvero incredibile arriva adesso.

Panasonic  ha annunciato che sarà possibile integrare la Lumix GH7 nelle produzioni che sfruttano le cineprese ARRI. GH7 potrà infatti accedere al formato di registrazione ARRI LogC3 a 10 bit, utilizzato dalle videocamere Alexa65, Alexa Mini, Alexa SXT, Alexa XT e Amira.

Per far ciò sarà necessario acquistare la Software Upgrade Key DMW-SFU3A. GH7 sarà così in grado di sfruttare il formato certificato da ARRI snellendo il workflow in caso di produzioni miste o per chi ha tutte le proprie LUT già calibrate per quel formato. Inoltre gli utenti potranno utilizzare direttamente anche tutti gli 87 profili della ARRI Look Library.

Infine, utilizzando la funzione Real Time Lut sarà possibile pre-visionare anche il risultato finale direttamente in camera.

Panasonic Lumix GH7, schermo tiltabile


Panasonic Lumix GH7 è una camera pensata per i videomakers. La nuova mirrorless potrà infatti accedere al formato di registrazione ARRI LogC3 a 10 bit ed è in grado di registrare internamente a 32 bit float e in ProRes Raw.



Panasonic Lumix GH7 è una camera pensata per i videomakers. La nuova mirrorless potrà infatti accedere al formato di registrazione ARRI LogC3 a 10 bit ed è in grado di registrare internamente a 32 bit float e in ProRes Raw.


Specifiche tecniche

Ecco una breve panoramica delle specifiche tecniche di Panasonic Lumix GH7:

  • Sensore: CMOS BSI da 4/3”;
  • Megapixel: 26,5 MP;
  • Iso: 100-25.600
  • Filtro per la rimozione della polvere: Supersonic Wave Filter;
  • Stabilizzatore d’immagine: B.I.S. (5 assi/5 stop*), Dual I.S. 2 (7,5 stop*);
  • Messa a fuoco: Sistema AP a rilevamento di fase/Sistema AF a contrasto
  • Mirino: LVF (Live View Finder) OLED Circa 3,68 milioni di punti
  • Monitor: Display LCD TFT con controllo touch statico, Orientabile, 7,6 cm (3,0″), Circa 1,84 milioni di punti;
  • Supporto memoria: Scheda SD e CFExpress Type B;
  • Batteria: Circa 330 scatti;
  • Dimensioni: 138,4 x 100,3 x 99,6 mm;
  • Materiale del corpo: lega di magnesio;
  • Peso 805g (batteria e scheda di memoria incluse).

Conclusioni

Panasonic Lumix GH7 arriverà nei nostri store a luglio 2024. La camera sarà disponibile in tre differenti versioni: body, kit 12-60mm F3.5-5.6 e 12-60mm leica f2.8-4. A giudicare dalla scheda tecnica la camera sembra avere tutte le carte in regola per “bissare” il successo di GH6.

Restate con noi.

Panasonic Lumix GH7 montata

Con eccezionali capacità di imaging e prestazioni ad alta velocità contenute in un corpo compatto, α7 III offre potenza, precisione e flessibilità per catturare momenti unici nella vita come più ti piace.

Foto Ema: specializzati in vendita e consulenza

Vuoi realizzare il tuo progetto e necessiti di attrezzatura? Visita il nostro e-commerce e troverai tutto ciò di cui hai bisogno! Fotocamere, videocamere, obiettivi, droni, prodotti audio, apple, streaming e accessori. Hai bisogno di consulenza? Contattaci a info@fotoema.it : saremo lieti di fornirti la migliore assistenza.